Il Percorso dell’Olio e Montisola

Mini-crociera con partenza da Sulzano per il “Giro delle 3 Isole” del lago d’Iseo: Montisola, San Paolo e Loreto. Sosta a Montisola, l’isola abitata più grande dei laghi europei, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, per scoprire le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche, alla conservazione del pesce e alla produzione dell’olio, nonché a fatti storici e leggende del luogo. Visita al frantoio “La Masna dell’Isola” di Carzano e degustazione dell’olio (grazie alla collaborazione dell’Associazione Olivicoltori Montisolani), per entrare in diretto contatto con una delle produzioni tipiche dell’isola e del Sebino!

Visita del piccolo borgo di Carzano e pranzo al sacco presso la zona pic-nic, tra gli ulivi!

Nel pomeriggio bella passeggiata a piedi fino a Peschiera Maraglio (circa 2,5 Km). Prima di arrivare al borgo si incontrano i cantieri nautici, dove si può osservare la produzione di barche in legno… Arrivo a Peschiera Maraglio e visita del borgo, con descrizione dell’antica attività del luogo legata alla produzione delle reti, della pratica della pesca e della conservazione del pesce. Se possibile, compatibilmente con i giorni di apertura, visita del piccolo museo legato a tutte queste attività…

Ovviamente si vedrà anche la barca tipica del lago d’Iseo, il naèt!

Merenda e rientro a Sulzano nel pomeriggio.

Oppure

– In mattinata imbarco da Sale Marasino a Carzano. Visita del piccolo borgo e in particolare del frantoio “La Masna dell’Isola” di Carzano e degustazione dell’olio (grazie alla collaborazione dell’Associazione Olivicoltori Montisolani), per entrare in diretto contatto con una delle produzioni tipiche dell’isola e del Sebino!

Breve passeggiata in direzione di Siviano per vedere dell’alto l’isoletta privata di Loreto.  Ritorno verso Carzano e pranzo al sacco presso la zona pic-nic, tra gli ulivi!

Nel pomeriggio bella passeggiata a piedi fino a Peschiera Maraglio (circa 2,5 Km). Prima di arrivare al borgo si incontrano i cantieri nautici, dove si può osservare la produzione di barche in legno… Arrivo a Peschiera Maraglio e visita del borgo, con descrizione dell’antica attività del luogo legata alla produzione delle reti, della pratica della pesca e della conservazione del pesce. Se possibile, compatibilmente con i giorni di apertura, visita del piccolo museo legato a tutte queste attività…

Ovviamente si vedrà anche la barca tipica del lago d’Iseo, il naèt!

La passeggiata prosegue oltre il borgo per vedere, a distanza, anche l’altra isoletta privata, San Paolo.

Durante la giornata si descriverà quindi Montisola, l’isola abitata più grande dei laghi europei, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, per scoprire le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche, alla conservazione del pesce e alla produzione dell’olio, nonché a fatti storici e leggende del luogo.

Merenda e rientro a Sulzano nel pomeriggio.

“Giro delle 3 isole” del lago d’Iseo e Museo della Rete

– Mini-crociera con partenza da Sulzano per il “Giro delle 3 Isole” del lago d’Iseo: Montisola, San Paolo e Loreto. Sosta a Montisola, l’isola abitata più grande dei laghi europei, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, per scoprire le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche, alla conservazione del pesce e alla produzione dell’olio, nonché a fatti storici e leggende del luogo.

Sosta a Siviano e visita al Museo della Rete e al retificio.

Arrivo in barca a Peschiera Maraglio, visita del borgo e pranzo al sacco.

Nel pomeriggio passeggiata verso Carzano, passando accanto ai cantieri nautici, dove si può osservare la produzione di barche in legno…

Arrivo a Carzano e visita del frantoio “La Masna dell’Isola” di Carzano e degustazione dell’olio (grazie alla collaborazione dell’Associazione Olivicoltori Montisolani), per entrare in diretto contatto con una delle produzioni tipiche dell’isola e del Sebino!

Rientro in barca da Carzano a Sulzano.

CONTATTECI per informazioni e prenotazioni!!

GIORNATA INTERA NELLA VALLE DEI SEGNI, INSERITA NELLA LISTA DEL PATRIMONIO DELL’UNESCO

Un tuffo nel passato alla scoperta di rocce istoriate, raffiguranti scene di vita quotidiana e simboli, incise dall’uomo camuno in epoca preistorica.

Il mattino è dedicato alla VISITA DELLE INCISIONI RUPESTRI attraverso un percorso della durata di 2 ore circa nella RISERVA NATURALE DELLE INCISIONI RUPESTRI di CETO CIMBERGO E PASPARDO o AL PARCO NAZIONALE di NAQUANE a Capo di Ponte.

Pranzo al sacco (possibilità di avere spazio al coperto con contributo)

Nel pomeriggio LABORATORI NELL’AREA DIDATTICA legati alle attività svolte dall’uomo camuno nella Preistoria:

(2 ore e mezza circa – scelta tra 2 o 3 laboratori tra quelli indicati di seguito )

– DIMOSTRAZIONE DELL’USO DEL TELAIO E REALIZZAZIONE DI UN BRACCIALETTO

– LA PITTURA NELLA PREISTORIA

– SIMULAZIONE DI SCAVO ARCHEOLOGICO

– RILIEVO DELLE INCISIONI

– TIRO CON L’ARCO PREISTORICO